STORIA DE LOCALE

Properzio 1 è un’enoteca ricavata da un locale medievale finemente ristrutturato nel 1994, con interventi atti a far risaltare l’originalità dell’ambiente, da sempre adibito alla lavorazione del vino.



L’enoteca, il cui nome deriva da un poeta latino nato a Spello, è caratterizzata dalla presenza di architetture mioceniche: antiche presse, arcate e volte a botte, che rendono il locale unico nel suo genere. Un luogo prestigioso ed accogliente, ideale per trascorrere piacevoli momenti dove il vino, nelle sue molteplici sfaccettature, ne è il protagonista indiscusso.

Focus su Spello

Properzio 1 si trova nella suggestiva Spello, una località situata a circa 10 km da Assisi sulla strada che va da Foligno a Perugia.
La città è adagiata sulle pendici meridionali del Monte Subasio ed appare come un antico agglomerato di pietra bianca e rossa ricavata dal monte stesso, circondato da un manto di uliveti.
Fondata dagli Umbro-Etruschi, Spello acquistò importanza in epoca augustea, arricchendosi di splendidi monumenti che ancora oggi è possibile ammirare.
Qualche esempio?
La Porta Consolare, la Porta Venere affiancata dalle Torri di Properzio dodecagone, la Porta Urbica e l’Arco di Augusto. Il gioiello artistico più ammirato di Spello è senza dubbio la Chiesa di S. Maria Maggiore, celebre per la Cappella Baglioni affrescata tra il 1501 ed il 1503 da Benardino di Betto detto il Pinturicchio con i due capolavori de “La Natività” e “La Disputa nel Tempio”.